Posts in Category: Eventi

La digitalizzazione del San Michele Arcangelo

Il Museo Diocesano di Caltanissetta è nato sulla spinta di alcune donazioni e per la caparbia volontà di Monsignor Giovanni Speciale che lo istituì nel 1983. Nel tempo la collezione è diventata sempre più cospicua arrivando ad occupare l’intero piano terra del Seminario Vescovile dove ha la sua sede. Tra le opere pregevoli che il museo ospita un riguardo affettuoso è riservato alla statua dello scultore locale ottocentesco Giuseppe Frattallone: San Michele Arcangelo, una statua di piccole dimensioni che però rivela in ogni dettaglio una raffinatissima fattura.
È proprio in occasione del restauro di questa importante opera che la direttrice del museo, Professoressa Francesca Fiandaca, ha deciso di operarne l’archiviazione digitale. L’occasione d’altra parte era irrinunciabile: perché non testimoniare il restauro di un’opera di tale valore attraverso la digitalizzazione 3D in modo da “conservarla” nel suo aspetto migliore?
Per tale operazione è stata coinvolta Hyperion xd che in stretta collaborazione con lo staff del museo ha messo a punto una strategia a basso costo: si è effettuata una serie di riprese fotogrammetriche ad alta definizione dove attraverso dei processi di decodifica si è realizzato il modello digitale della statua. Tale modello contiene tutti i dati matematici della copia reale e le textures del materiale di origine cosa che potrebbe consentire anche la replica della statua tramite stampa 3D.
Il museo adesso è pronto a lanciarsi nell’avventura digitale, un campo che offre nuove e inaspettate forme di fruizione.

 

San Michele Arcangelo

Una giornata virtuale per il FAI – Dentro il Mistero

da Biangardi a Leonardo

La tradizionale manifestazione primaverile organizzata dal FAI, svoltasi questa'anno il 19 e 20 marzo,  in cui si aprono al pubblico monumenti normalmente non accessibili, quest'anno ha aggiunto una novità. Una parte dell'evento, ospitata dal museo diocesano di Caltanissetta, è stata riservata a un aspetto molto importante della nostra cultura cittadina: le manifestazioni della Settimana Santa. L'evento che coinvolge molte attivitàdi tipo immateriale naturalmente non era riproducibile in un museo. Ci si è soffermati su una delle manifestazioni più sentite dell'intera Settimana e cioè la processione delle Vare che sfilano il Giovedì Santo. In particolare, approfittando anche della presenza dei cosiddetti "Apprendisti Ciceroni", i ragazzi delle scuole superiori hanno ripercorso, per il pubblico intervenuto, la storia dei vari gruppi sacri, accompagnati da immagini realizzate da Hyperion xd e da un filmato realizzato dall'associazione Metanoeite. 

Le immagini, organizzate in una struttura multimediale, hanno cercato di catturare la bellezza dei gruppi scultorei eseguiti dai Biangardi, padre e figlio, che nel contesto della processione si confonde tra gli addobbi floreali, le grida, il fumo dei ceri, la distanza, cercando di mettere in rilievo l'abilità artistica, il contesto storico, i riferimenti figurativi.

Dentro il Mistero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi