Digitalizzazione 3D

Digitalizzare un oggetto consiste nel creare, mediante riprese  da fotografia o da laser scanner, un modello matematico o digitale (o virtuale) dell'oggetto in modo da poterlo visualizzare (e quindi manipolare) da ogni punto di vista. La digitalizzazione consente ad esempio la possibilità di riprodurre copie esatte dell'oggetto tramite stampa 3D.

Ma le applicazioni più interessanti sono quelle realizzabili in sinergia con la Realtà Aumentata (Augmented Reality).  É possibile, ad esempio, in ambiente museale digitalizzare una statua che per le sue delicate condizioni si preferisce non esporre al pubblico. In questo caso, una volta digitalizzato l'oggetto,  si potrebbe esporre una sua copia fisica, preservando l'originale, e contemporaneamente "materializzandone" una versione digitale da visualizzare tramite smartphone o tablet.

La digitalizzazione però non si limita ai soli oggetti  ma anche gli ambienti possono essere resi perfettamente. Il vantaggio è che l'ambiente può continuare ad essere visitato, esplorato, studiato anche a distanza. Ideale per ambienti poco accessibili o ancora in fase di studio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi